martedì 27 maggio 2008

Quattrocentocinquantaquattresima, ma non ultima

E' come mi sono piazzata domenica scorsa alla Caruggincursa, gara di 9 km nelle vie del centro storico e di Genova. I partecipanti erano 490. Ha ha ha! Era la mia prima gara e ho fatto un ottimo tempo: 51 minuti e 36 secondi. Una scheggia. Il primo classificato, Ridha Chihaoui, ci ha impiegato esattamente la metà: 27 minuti e 41.
Avrei una foto di me all'arrivo, scattata dal valoroso spingitore, ma per decenza o per vigliaccheria, lascio perdere.
Un monito per i corridori della domenica che conoscono Genova: Via San Lorenzo in salita? Lasciate perdere.
Prossimo appuntamento? Un simpatico signore che ha tagliato il traguardo insieme a me (30 anni più vecchio ma molto più arzillo all'arrivo) mi ha invitato a una gara che si svolge dalle sue parti, sopra Ovada (?) in cui si corrono 40 km in 4 giorni. L'ho preso come un complimento. Ma probabilmente voleva solo essere ironico.

1 commento:

Gloria ha detto...

...mi ricordi un po' le mie "imprese atletiche" alla Stragenova negli ormai lontanisssssssssssimi anni Ottanta :-D

...sono andata a cercarmi i video di Vulvia su YouTube...
"spingitori di cavalieri convincitori che il drago non ti fa niente!"

non riesco più a smettere di ridere, aiuto!